venerdì 28 settembre 2012

SCORPIONE....COSA MOSTRI... E COSA NASCONDI


COSA MOSTRI…

Energia vitale – la forza che sprigioni è un insieme di magnetismo, di determinazione, di potenza psichica, di volontà di conquista che ti porta ad impegnarti in qualsiasi lotta come se fosse in gioco la tua stessa vita. Tu non demordi, non cedi e più l’impresa è difficile più affili le tue armi. Ed è proprio nelle situazioni di emergenza che si esprime al massimo la tua prodigiosa forza d’animo.

Seduttività – Puoi anche fingere di non esserne cosciente, ma il pericoloso fascino che emani cattura subito chi ti avvicina. All’eros si aggiungono la creatività e l’anticonformismo, un modo speciale di dire quello che pensi, spiazzando l’interlocutore, oppure l’intuito che vede ben oltre le apparenze. E chi, per amore, cade nel tuo raggio di attrazione, non ha molte vie di scampo.

Senso critico – Al tuo occhio indagatore non sfugge nulla e se non basta l’acutezza di giudizio puoi contare su una risorsa ulteriore: una sensitività quasi medianica che ti fa cogliere con sicurezza il punto debole degli altri. A volte, puoi anche diventare implacabile e demolire l’avversario del momento con fredda lucidità. Insomma, con te conviene sempre stare un po’ all’erta.

…E COSA MOSTRI

Profondità di sentimenti – Nel tuo universo emotivo tutto è estremo, totale, vissuto al massimo grado di intensità e di partecipazione. Il buon senso e la prudenza non possono dunque convivere con tanta passionalità, che ti conduce ad esplorare i lati più segreti della tua anima e di quella degli altri.

Autolesionismo – In te, spesso, c’è un sottile amore per la sofferenza, non solo quella che puoi infliggere ad altri, ma anche quella che riesci a procurarti con la tua sensibilità un po’ tormentata, con il tuo assolutismo, ma anche con la tua generosità.

Individualismo – Indifferente all’approvazione degli altri, anzi con uno spiccato gusto per la provocazione, puoi permetterti una libertà di atteggiamenti che ti conferisce un certo potere sul prossimo. Sei tutt’altro che egoista, ma il più delle volte pensi, agisci e decidi obbedendo unicamente a te stesso.

1 commento: